Chi siamo

Jukai immagina e crea strutture organiche temporanee e permanenti, spesso avvalendosi del contributo di altri artisti e professionisti legati all’ambito del ‘paesaggio’, portando avanti collaborazioni internazionali con garden designers, architetti e aziende. ‘Jukai’ è la traslitterazione di ciò che nella cultura giapponese è definito come ‘il mare di alberi’, ovvero la foresta profonda, primordiale, incontaminata, attribuita alla famosa foresta di conifere ai piedi del nipponico monte Fuji. Il modus operandi di Jukai evoca i processi spontanei che si ritrovano in quegli ambienti considerando ogni volta le specificità che rendono ogni luogo unico.
Marta Fumagalli e Riccardo Pirovano fondano Jukai nel 2011 convinti che lavorare in gruppo possa portare a risultati più grandi. Per ora Milano è la loro base.